Suomi English Русский Chinese 中文 Nederlands Francais Deutsch Ελληνικά In italiano En español Poland ?

Creative Commons License
This textual work is licensed under a Creative Commons Attribution-Noncommercial-Share Alike 3.0 License. More licensing info here.

Introduzione

Introduzione

Questo Web site spiega con testo, le immagini, il video e la voce (che è pressione oscillante appena come il nostro universo, poichè sto circa per spiegare), come l'universo possibilmente funziona. Alcune pagine includeranno le video clip che tentano di illustrare alcuni dei fenomeni. La voce in loro è in finlandese, ma contengono i sottotitoli inglesi. Pubblicherò più articoli a queste pagine come le ottengo tradotte. La pagina di istruzione contiene alcune punte utili per la lettura rapida delle queste pagine. La paletta da Savo secondo questo principio semplice (la teoria di Savonian) l'universo consiste soltanto dell'energia e dello spazio. L'energia è quella e la stessa energia che ha la capacità di spostare in su in spazio più denso e la capacità di aprirsi in meno energia densa nello spazio, che non si espande o non si piega. Potete effettuare un esperimento provando, come una singola concentrazione di energia (voi, in questo caso) può spostare in su in più piccolo spazio (posizione fetale), in cui meno energia è liberata da voi. Allora potete provare a pensare come l'energia nel nucleo di un atomo è sempre più densa e più densa, secondo quanto vicino l'energia è al centro di una concentrazione separata di energia. La storia si ripete? La gente, che ha creduto che la terra sia stata il centro dell'universo, pensiero che la terra rimane nel relativo proprio posto ed in tutti gli oggetti celesti li circonda erroneamente. Le teorie moderne suggeriscono che tutti gli oggetti visibili dell'universo principalmente rimangono in una zona statica nello spazio, che si espande in tale senso che l'universo non espande esternamente in spazio attuale. Questo modello richiede una dimensione supplementare dello spazio, che è piuttosto impossible affinchè la gente capisca. Lo scoppio grande secondo la teoria grande di scoppio, nell'inizio là era soltanto una concentrazione molto densa di energia e lo spazio è stato generato all'interno di questa concentrazione in un'esplosione grande. Ma che cosa se tutta questa energia cominciata per aprirsi esternamente ad uno spazio che già ha esistito? Non dobbiamo supporre che tutta l'energia in quella concentrazione si è aperta uniformemente. Secondo la mia teoria, tutta l'energia in quella concentrazione cominciata per spingersi via dal centro della concentrazione mentre espandendosi allo stesso tempo. Quando tutta l'energia ha provato a espandersi in ogni senso, ha causato una pressione enourmous verso il centro e quella pressione ha mantenuto questa energia calda e densa. Più lontano l'energia viaggiasse, più velocemente potesse espandersi e più veloce il movimento diventasse così. Supponiamo che ci era un'altra concentrazione simile nello spazio e le energie da queste due concentrazioni si sono scontrate. Di conseguenza, queste energie dalle due fonti più non hanno avute spazio illimitato da espandersi in, così preferibilmente sono state compresse nelle concentrazioni separate e più piccole, che allora hanno cominciato liberare le loro proprie onde di energia. Ciò può spiegare come le più piccole particelle e le concentrazioni separate sono state generate da due più grandi concentrazioni di energia mentre stavano espandendosi three-dimensionally. L'universo è le galassie delle particelle visibili dell'universo di un certo gigante three-dimensionally che espande le onde di energia; Le particelle, che si espandono similarmente three-dimensionally e l'energia del rilascio fluttua, che hanno le caratteristiche ed il formato della nostra materia atomica? Che cosa se l'universo visibile spinge via realmente lontano da un assente individuato punto oltre l'universo visibile? Che cosa se E che cosa se verso noi viene le onde di energia che si sono mosse con le distanze enourmous nello spazio e si sono aperte nel senso molto più regolare ad un'energia meno densa in modo che qui ed esista remains dei centri della galassia (spessore di energia) che mentre colpisce per esempio ad un foro nero enorme del nostro introito della galassia con loro l'energia da là e continuano il loro senso verso il centro di un foro nero enorme?